You are currently viewing Real Cassino Colosseo – Ceccano Calcio 1920

Real Cassino Colosseo – Ceccano Calcio 1920

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:NEWS

Campionato di Promozione girone E.

11ª giornata del girone di andata.

Real Cassino Colosseo – Ceccano Calcio 1920  0-3

 

Real Cassino Colosseo: Traini, Fusella, Di Iorio (80’ Marandola), Mancini (45’ Trinca), Marzocchella, Marziale (45’ Thea), Persechini (78’ Railvi), Garfaoui, Di Nardi, Grillo, Santamaria (65’ Di Pinto).

A disposizione: Viola, Fello, Aceti, Agyemang.

Allenatore: Danilo Di Nardi

 

Ceccano: Micheli, Bignani (47’ Mercante), Vitti Marco, Celenza, Consalvo, Adamo (87’ Bucciarelli), Carlini (68’ Maura), Lillo, Compagnone (89’ Lanni), Simone, Liburdi (75’ Savo).

A disposizione: Rotondi, Bruni, Vitti Manuel.

Allenatore: Mirco Carlini

 

Arbitro: Dario Di Biasio di Formia

Assistenti: Gian Marco Esposito (Formia) ed Eleonora Saccoccio (Formia)

 

Marcatori: 5’ Compagnone, 19’ Adamo, 43’ Compagnone

 

Ammoniti: Persichini, Santamaria (Cassino), Bucciarelli (Ceccano)

 

Il Ceccano domina  e vince la difficile sfida contro il Real Cassino Colosseo. Rossoblù che, dopo le due sconfitte con non poche polemiche per gli arbitraggi, tornano a muovere la classifica con il bottino pieno.

I ragazzi di mister Mirco Carlini, apparsi da subito motivati a riscattare il doppio zero in classifica, partono subito con il piede sull’acceleratore. Al 5’ minuto Celenza con un lungo lancio pesca Compagnone, che lascia scorrere la sfera e dal lato sinistro trafigge Traini per la rete dello 0-1.

Il Ceccano non molla la presa e continua a costruire gioco. Al 19’ Matteo Adamo trova la via del raddoppio. Il centrocampista rossoblù arriva alla conclusione dopo un bel duetto con Compagnone. Dal limite dell’area, con un destro secco, Adamo non lascia scampo al portiere locale e porta i suoi sul doppio vantaggio.

Sul finire della prima frazione di gioco, Compagnone segna il gol che vale lo 0-3 per i rossoblù e che gli consente di mettere a referto una sua personale doppietta. L’attaccante ceccanese protegge palla dentro l’area di rigore con il suo fisico imponente, si gira e spedisce la palla in rete.

Nella ripresa il Ceccano amministra il grande vantaggio accumulato nei primi 45 minuti, non concedendo al Cassino nessuna opportunità per insidiare la porta di Micheli, anzi sprecando un paio di occasioni, con Compagnone e Liburdi, per arrotondare ulteriormente il risultato.

Una squadra apparsa quadrata e che ha ritrovato il risultato oltre al gioco, che aveva dimostrato di possedere anche in occasione delle due recenti sconfitte.

I rossoblù di Carlini dimostrano di essere una formazione con personalità, a dispetto dell’età media molto bassa e dei tanti giovani che stanno trovando regolarmente spazio in campo. Nella trasferta di Gallinaro da segnalare l’esordio del giovane attaccante della juniores Marco Lanni e i primi minuti del neo acquisto Lucas Savo.

Una vittoria importante, che permette al Ceccano di restare in scia della capolista Monte San Biagio, fermata sullo 0-0 nel derby con il Cos Latina, e del Latina Borghi Riuniti, prossimo avversario dei rossoblù.

 

Valentino Bettinelli

Ufficio Stampa