You are currently viewing Juniores – Monte San Giovanni Campano – Ceccano  Calcio

Juniores – Monte San Giovanni Campano – Ceccano Calcio

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:NEWS

Campionato Juniores Regionale Under 19B girone E

12ª giornata del girone di andata

Monte San Giovanni Campano – Ceccano Calcio 1920 1-0

 

Monte San Giovanni Campano: De Ciantis, Lisi, Cinelli (87’ Antinori), Perciballi, Fragiotta Cristian, Reali, Bottoni, Paolucci, Visca (60’ Fratangeli), Fragiotta Michele (92’ Macci), Vincenzi (75’ Sili).

A disposizione: Martellalcci, Perna, De Vincentis, Coratti, Spaziani.

Allenatore: Gabriele Porretta

 

Ceccano: Mastrogiacomo, Di Mario (45’ Iannarilli), Moscardini (16’ Roma), Vitti, Fiacco, Rotondi, Avdiu (70’ Riccardi), Buono (54’ Maura Alessandro), Lanni, Maura Vanni, Martelli.

A disposizione: Oresti,

Allenatore: Giovanni Liburdi

 

Arbitro: Nicola Pascale di Cassino

Ammoniti: Fratangeli, Fragiotta Michele (MSGC), Maura Vanni, Fiacco (Ceccano)

Note: espulso Lisi (MSGC) per doppia ammonizione

Marcatori: 47’ Visca (MSGC)

Battuta di arresto per il Ceccano, che cade con il punteggio di 1-0 contro il Monte San Giovanni Campano, sul neutro di Boville Ernica.

Il primo tempo non fa registrare grandissime emozioni, con una gara bloccata e grande nervosismo tra i 22 in campo.

Al 35’ l’episodio che poteva far girare l’inerzia della contesa in favore dei rossoblù di Liburdi.

Lisi, già ammonito, atterra Lanni e l’arbitro decreta il calcio di punizione e il secondo giallo per l’esterno monticiano, che è costretto ad abbandonare anzitempo la gara.

Il Ceccano prova ad alzare il ritmo del gioco e al 43’ marco Lanni non concretizza un’ottima occasione. L’attaccante rossoblù arriva al limite dell’area avversaria, prova a scavalcare De Ciantis in uscita, ma il pallonetto è troppo potente e supera la traversa. Si chiude a reti bianche uno scialbo primo tempo.

Nella ripresa subito doccia gelata per i ragazzi di Liburdi. Al minuto 47’ Visca sorprende la difesa rossoblù e, a tu per tu con Mastrogiacomo, non sbaglia e porta i suoi in vantaggio.

Il Ceccano accusa il colpo e con qualche cambio prova a cambiare assetto tattico. Mister Liburdi, sfruttando anche la superiorità numerica, alza il baricentro dei suoi con dei cambi offensivi.

Nonostante la superiorità, però, il Ceccano non riesce a scalfire la difesa di casa.

Al 77’ i rossoblù sfiorano il pareggio con Vanni Maura che riceve un lancio al limite dell’area. Il centrocampista ceccanese colpisce al volo, ma in maniera rocambolesca la palla rimbalza a pochi centimetri dalla linea di porta e supera la traversa.

Nei minuti finali i rossoblù provano un vero e proprio assedio. Al 91’ Martelli crossa, Rotondi calcia, ma il portiere devia in angolo. Al 93’, all’ultimo respiro, Riccardi trova una grande conclusione dalla distanza, ma il pallone sibila alla sinistra del palo e sfila a lato.

Una gara condizionata dalle tante assenze per i ragazzi di Liburdi, che sabato prossimo ospiteranno l’Arce, per uno scontro diretto di altissima classifica.

 

Valentino Bettinelli

Ufficio Stampa