You are currently viewing Comunicato stampa Presidente Gianluca Masi

Comunicato stampa Presidente Gianluca Masi

Sono stato messo a conoscenza di post pubblicati su un social network che non frequento, riguardanti la mia persona e nei quali mi si attribuiscono frasi mai pronunziate e che non rientrano in alcun modo nel mio modo di interfacciarmi con le persone.

Peraltro, colui che scrive pare lo faccia “per sentito dire” quindi neanche per conoscenza diretta, il che rende ancor più grave ed offensivo quanto pubblicato.

Ebbene, per correttezza ed amore della verità, mi trovo costretto a precisare che tutto quanto scritto è assolutamente falso in quanto mai mi sono rivolto ad alcuno con toni e contenuti quali quelli che mi si attribuiscono. Piuttosto, quel qualcuno che mi ha contattato sul telefono personale (che non so come si sia procurato) oltre ad offendermi con epiteti che sono ancora registrati nei messaggi inviati, ha con toni assolutamente poco gradevoli – detto al sottoscritto di spostare la partita alle ore 15 minacciando – se non lo avessi fatto – di impedire alla squadra di scendere in campo così da far prendere alla società “6/7.000,00 euro di multa…”

Questo la misura dell’attaccamento al Ceccano Calcio!

Ho tentato molto civilmente di spiegare che l’esigenza di giocare la mattina è sorta per evitare di perde- re calciatori titolari che hanno problemi a giocare nel pomeriggio causa la turnazione sul posto di lavoro.

Una scelta, dunque, mirata esclusivamente a tutelare la squadra ed il lavoro fatto finora che ci vede lottare per i vertici della classifica.

Ma evidentemente questo non è il bene perseguito da alcune persone che si professano tifosi.

Preciso, per chi non lo sapesse, di essere stato parte della Curva Nord fin dagli anni 70, di aver fatto de- cine di trasferte fino a Castrovillari o a Borgo San Lorenzo, quando qualcuno dei nuovi tifosi non era ancora nato.

Non prendo dunque lezioni di tifo o di attaccamento ai colori rossoblù da nessuno.

IL PRESIDENTE

Avv. Gianluca Masi